Vincitori edizioni passate

edizioni2

Concorso ‘Urbanistica in rosa’

Vincitore: MARANELLA CLAUDIA, (Teramo, TE)
Menzione speciale: ELEONORA DI NARDO (Ortona, CH), RAISSA PLUCHINO (Modica, PA), FLAVIA SINISI (Roma, RM), FANNY BALLOTTI (Castelvetro di Modena, MO), VALENTINA GRADELLINI (Modena, MO)

Giuria: Presidente commissione Prof. Pierluigi Properzi (Presidente INU Abruzzo e Molise), Ing. Luca Iagnemma (membro direttivo INU Abruzzo e Molise), Ing. Alessandra Tosone (Docente Univaq), Ing. Donato Di Ludovico (Docente Univaq), Ing Luana Di Lodovico (Onlus Ilaria Rambaldi)

 

Concorso ‘Migliore Tesi di Laurea Magistrale’

Vincitore: GIOVANNI ACCILI (Sulmona, AQ)
Titolo della Tesi: Progettazione in acciaio dell’Auditorium del Parco – L’Aquila, con e senza isolamento sismico alla base.

Giuria: Presidente commissione Prof. Stefano Pampanin (University of Canterbury-Christchurch, New Zeland), Prof. Enzo Siviero (IUAV, Venezia – vicepresidente CUN), Prof. Massimo Guarascio (Università Sapienza, Roma), Prof. Angela Marino (Univaq), Prof. Donatella Dominici (Univaq)

 

Premio giornalistico ‘Ilaria Rambaldi’

Sezione A – Vincitore: PAOLO DE CHIARA, Il veleno del Molise (Isernia, IS)

Sezione B – Vincitore: DAIANA PAOLI, Servizio trasmesso su Rai News 24 il 27/12/2013 (ore 20:45) dal titolo ‘Sardegna, i perchè di un’alluvione’ (Roma, RM)

Giuria: Presidente commissione dott. Stefano Pallotta (Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo), Primo Di Nicola (Espresso), Giuseppe Caporale (La Repubblica), Maria Rosaria La Morgia (Rai Tre), Maria Grazia Piccinini (presidente Ilaria Rambaldi Onlus)

 

Concorso Internazionale in composizione Musicale “Ilaria Rambaldi”

Sezione classica:

1° Premio – Pietro Magnani di Parma, con la composizione “In suspensa expectatione” per quintetto di fiati ;

2° Premio – Yue Wu di Canton (CINA) con la composizione “Luna d’Aprile” per Flauto e clarinetto in sib;

3° Premio – Daniel Espen di Brescia  con la composizione  “Preghiera Antica” per quintetto di fiati.

Giuria: Presidente commissione M° Luca Tessadrelli (Conservatorio di Parma), M° Emilio Ghezzi, M° Fabrizio Fanticini, M° Sandro Carbone (Conservatorio di Pescara), M° Roberta Vacca (Conservatorio dell’Aquila)

Sezione leggera/pop – La giuria ha deciso di non assegnare il premio.

Giuria: Presidente commissione M° Luca Colombo (Conservatorio di Parma), M° Fabio Liberatori (compositore), Fabio Valdemarin (pianista), Maria Grazia Piccinini (presidente Ilaria Rambaldi Onlus)

 

edizioni

Premio giornalismo d’inchiesta

Serena Giannico, ‘Bomba al metano per Passera’ / Il Manifesto;
Annalisa Cangemi, Marina Bonifacio, Carlo Di Foggia, Claudio Pandice, ‘Sicilia, viaggio nell’isola dei petrolchimici’ (ex aequo);

Giuria: presidente Riccardo Iacona (Report), Lisa Iotti (Presa diretta), Stefano Pallotta (presidente dell’Ordine dei giornalisti d’Abruzzo), Maria Rosaria La Morgia (giornalista Rai) e Maria Grazia Piccinini (presidente associazione).

 

Premio alla migliore tesi di laurea in Ingegneria edile, Architettura e Civile ambientale

Valentina Cavallo, Caterina Chiofalo, Giuseppina Divita di Grammichele / Politecnico di Torino
‘Aspetti progettuali della costruzione ecosostenibile – ottimizzazione energetica. Il caso studio della scuola Lorenzo Pezzani’

Giuria: presidente Raffaele Santamaria (Università Parthenope); Enzo Siviero (IUAV e vicepresidente CUN); Massimo Guarascio (Università Sapienza); Angela Marino (Università de L’Aquila), Donatella Dominici (Università de L’Aquila).

 

Concorso Internazionale in composizione Musicale “Ilaria Rambaldi”

Sezione leggera / Alessio Cavallazzi, ‘Over the windows sill’

Giuria: presidente Gaetano Curreri (Stadio), maestro Fabio Liberatori, Fabio Valdemarin, maestro Luca Colombo, maestro Giovanni Boscariol (conservatorio di Parma).

Sezione classica / Segnalati: Alessio Galmete Manega, ‘L’Abbraccio nella notte’ (Quartetto d’Archi);
Francesco Pellegrino, ‘Macerie’ (Quartetto d’Archi e Pianoforte).

Giuria: M° Emilio Ghezzi, M° Giorgio Tosi, M° Fabrizio Fanticini, M° Luca Tessadrelli (Conservatorio di Parma), M° Wilma Campitelli (Conservatorio di Sassari).

Rispondi